Conferenze Aperte

Conferenze Aperte

L’obiettivo rimane da anni, e sempre più, diffondere parole di Luce, di comprensione della mente e sulla trasformazione della sofferenza umana. Affinché gli Esseri umani presenti sulla Terra vivano in armonia. Il futuro dell’umanità dipende dalle scelte compiute nel presente.

Dove siete voi?
Qualunque sia il vostro percorso di vita, se c’è un disagio, se c’è un blocco o se semplicemente avete la volontà di aver maggiore consapevolezza di voi stessi, le Conferenze mensili sono un invito e una possibilità di comprendere maggiormente voi stessi e gli Altri. Le Conferenze sono un invito a “Iniziare a vedere” il che significa, guardare senza le distorsioni, le interpretazioni e le influenze della mente, ma con maggiore visione. La mente è condizionata e spesso vi confonde, vi lascia dubbiosi rispetto alle comprensioni, ai significati delle diverse esperienze, presenti e passate, esse sono frequentemente accompagnate dalle emozioni, e come tali tendono a farvi interpretare la vita secondo di esse e a dominarla. Non sempre però nella Verità. Ricerchiamo la verità in una forma presente e amorevole, verso sé stessi e verso i partecipanti della vostra vita.

Le prossime Conferenze aperte si terranno a cadenza mensile e riprenderanno ancora a I Sentieri del Vento, Via Santa Marta 14, a Milano (zona Duomo), con ingresso libero. Confermare semplicemente, con una email.

Martedì, 14 Marzo 2017 ore 18,30-19,30

“La responsabilità dell’Altro”

Come si è spostato l’ago della bilancia? Nel Dharma e nei valori del Bene, è il ritrovamento della vera Responsabilità.

 

Giovedì 6 Aprile 2017 ore 18,30-19,30

“Il pensiero emozionale”

L’emozione, ci rende vivi, ma talvolta dipendenti. Guardiamo ancora di più da vicino, come essa ci mostra la nostra vita e le nostre relazioni.

L’emozione, rende vivi, ma talvolta dipendenti. Guarderemo, le emozioni, più da vicino, come esse ci mostrano la nostra vita e le nostre relazioni. Le ferite emozionali derivano dal passato, ma ci rendono vincolati nel presente. Spesso si vive come intrappolati in qualche relazione sentimentale, affettiva, o anche lavorativa, senza riuscire ad uscirne. Non è la mente a comandare, ma sono bisogni emotivi che ci controllano nell’attaccamento all’altro. Liberarsi o staccarsi, è una forma di guarigione. Ed è un impresa individuale: nessuno può farlo per un altro. Siamo tutti destinati ad imparare le nostre verità e a permettere alla nostra “Luce” di agire dentro ed attraverso di noi, imparando a riconoscere le lezioni che ci vengono offerte dalle prove della vita. Lasciate che il vostro Universo sia visibile anche a voi stessi.

Martedì 9 Maggio 2017 ore 18,30-19,30

“Risanare le ferite”

Le ferite dell’Anima e del Tempo. Il cerchio della vita.

Come risanare le ferite del cuore?
Se usate le strategie, le compensazioni e le numerose forme di dipendenza, sono tutte possibilità per lenire il vostro Cuore, ma allora come mai non funzionano?
Forse, il vostro cuore domanda altro, ancora.
Bisogna accettare le ferite per lasciarle guarire.
La porta d’ingresso è nell’accogliere le nostre sensazioni, non reprimerle né cacciarle via.

 

Martedì 13 Giugno 2017 ore 18,30-19,30

Le grandi Risorse e le potenzialità. 

Dentro ognuno di voi c’è una propria verità, di ciò che sente. Quella parte lì è preziosa, non nascondetela troppo, almeno a voi stessi. Mantenetevi nella vostra verità. Essa non va venduta, né negoziata. Quando vi spostate dalla vostra verità è come se vi spostaste da voi stessi per andare incontro all’altro; ma ci sono miliardi di forme di compromessi, di accordi, di movimenti, per dare e per ricevere. Senza sacrificare la propria verità. Questa parte di Sè, è la parte più elevata di voi, la parte che vi permetterà di arrivare dove volete arrivare e se non sapete ancora dove, ascoltate la vostra verità nel cuore, il vostro sentire. Oltre la voce della mente.

 

Guarda il video della Conferenza tenuta il 29 Novembre 2016 a Milano, su “Trascendere la mente”.

Il mondo di domani sarà formato dai bambini di oggi. Nella loro mente bisogna coltivare i valori umani universali.
Questo è il sentiero, questo è il mio Scopo.