Percorso professionale, l’azienda e la clinica

Inizialmente in parallelo alla mia esperienza clinica, ho maturato un’esperienza organizzativa, prima nell’azienda nelle Risorse umane, nella selezione e formazione, anni dopo come consulente, in progetti di assunzione, valutazione del potenziale e formazione. Realizzati in collaborazione con aziende e anche direttamente, con clienti nel settore industriale, distribuzione al dettaglio (GDO), assicurazioni, credito al consumo, vendita al dettaglio e, in misura minore, nei settori chimico e petrolifero.
Ho praticato il tirocinio come psicoterapeuta cognitivo comportamentale in ambito pubblico, prima all’Ospedale Maggiore Policlinico, Mangiagalli e Regina Elena Clinica del Lavoro “Luigi Devoto” – Milano, dopo, privatamente in studio.

Mi sono specializzata in Psicoterapia Cognitiva Comportamentale, nel 2008. In contemporanea all’attività clinica dal 2009 al 2015 ho lavorato come Psicologa alla Istituto comprensorio A. Diaz di Milano. Per informazioni www.icsdiaz.gov.it

L’obiettivo della mia attività cognitivo-comportamentale è di ridurre il comportamento di evitamento, facilitare il reframing cognitivo, la ristrutturazione cognitiva, supportare la persona a sviluppare capacità di coping. Lo scopo è di far vedere e modificare i pensieri distorti, le emozioni, i comportamenti disfunzionali e se disadattivi della persona, a favore di un cambiamento con un benessere duraturo.

Depressione, attacchi di panico, disturbi dell’alimentazione, DOC, disturbi della personalità e disturbi da traumi complessi, presentano sintomi e disagi vissuti come stress e ansia,  spesso le persone funzionano socialmente, ma in generale il loro disagio influenza il loro benessere complessivo di vita. La presenza di “eventi traumatici della vita” – quali il lutto, l’abuso, la separazione, la malattia, la perdita del lavoro o gli incidenti, essi può bloccare emotivamente una persona. L’EMDR, Eye movement desensitization and reprocessing- desensibilizzazione e rielaborazione attraverso i movimenti oculari- è una tecnica integrativa alla terapia, per l’elaborazione dei ricordi disturbanti, i quali ostacolano la risoluzione dei sintomi stessi e la qualità di vita della persona.

Nel tempo la mia attività si è allargata con le Conferenze a tema, le Meditazioni guidate e i Light Morning. Lo scopo comune delle mie attività è basato sull’evoluzione del percorso dell’essere umano. I Corsi evolutivi, su Il Risveglio di sé (I e II livello), in azienda e collettivi, le conferenze sul web insieme ai Ritiri sono i passi per entrare in una nuova dimensione.

 

La fede, così come l’amore, non passa attraverso la ragione. Hermann Hesse