Conferenza Fiera di Faenza, domenica 15 settembre 2019

Fiera faenza settembre 2019 495x640 - Conferenza Fiera di Faenza, domenica 15 settembre 2019

La Meditazione al Risveglio del Sè

Come si può lasciare andare e smettere di controllare la vita? E’ possibile vivere senza essere dominati dalle emozioni negative?

Come si può lasciare andare e smettere di controllare la vita? E’ possibile vivere senza essere dominati dalle emozioni negative? Il Risveglio nasce quando si diventa consapevoli della propria limitatezza e spesso accade con un momento di oscurità. La mente ostacola cercando di dominare la FORMA e separa respingendo le vibrazioni del cuore. La sofferenza è creata dal non vedere le cose per come sono. Rimanere in osservazione, senza nascondersi alla verità. La sofferenza c’è ma non è dentro di noi.

Cosa vuole la mente? La mente è dominata dal desiderio e dall’acquisizione di cose tangibili e il corpo fisico ne è influenzato (affari, piacere e agitazione).

Come si interrompere questo ciclo infinito? 1) Si impara a discernere (seminari sullo sviluppo del sè, Il Risveglio del Sé; 2), distinguere l’illusione dalla realtà, il Sé dal non Sè e i piani inferiori; 3) L’uomo sceglie il VERO scorge la verità e non la realtà. La mente è diventata strumento perché serve lo Scopo. La mente viene sostituita dall’amore; 3) La mente separa l’amore unisce, la mente spezza e distrugge, mentre l’amore produce coesione e guarisce.

Il compito dell’essere umano è di rendere la propria mente negativa ricettiva all’anima, in ciò sta la Retta azione.

La Meditazione crea unione tra la personalità e l’anima. Nella M. si sviluppa il discernimento e il distacco e si crea allineamento tra i corpi, mentale emozionale e fisico. Si sviluppa la liberazione della forma e l’energia si direziona con la volontà. Mirate alla regolarità e pronunciate la parola sacra OM.

Incontri con Monica Massa, Shreya

Incontri con Monica Massa, Shreya 

L’obiettivo rimane da anni, e sempre più, diffondere parole di Luce, di comprensione della mente e sulla trasformazione della sofferenza umana. Affinché gli Esseri umani presenti sulla Terra vivano in armonia. Il futuro dell’umanità dipende dalle scelte compiute nel presente.

Dove siete voi?
Qualunque sia il vostro percorso di vita, se c’è un disagio, se c’è un blocco o se semplicemente avete la volontà di aver maggiore consapevolezza di voi stessi, le Conferenze mensili sono un invito e una possibilità di comprendere maggiormente voi stessi e gli Altri. Le Conferenze sono un invito a “Iniziare a vedere” il che significa, guardare senza le distorsioni, le interpretazioni e le influenze della mente, ma con maggiore visione. La mente è condizionata e spesso vi confonde, vi lascia dubbiosi rispetto alle comprensioni, ai significati delle diverse esperienze, presenti e passate, esse sono frequentemente accompagnate dalle emozioni, e come tali tendono a farvi interpretare la vita secondo di esse e a dominarla. Non sempre però nella Verità. Ricerchiamo la verità in una forma presente e amorevole, verso sé stessi e verso i partecipanti della vostra vita.


Martedì, 14 Marzo 2017 ore 18,30-19,30

“La responsabilità dell’Altro”

Come si è spostato l’ago della bilancia? Nel Dharma e nei valori del Bene, è il ritrovamento della vera Responsabilità.

  • La responsabilita dell altro 1 - Incontri con Monica Massa, Shreya
    Conferenza "La Responsabilità dell'Altro"

Guarda il video su  “La responsabilità dell’Altro”


Giovedì 6 Aprile 2017 ore 18,30-19,30

“Il pensiero emozionale”

L’emozione, ci rende vivi, ma talvolta dipendenti. Guardiamo ancora di più da vicino, come essa ci mostra la nostra vita e le nostre relazioni.

L’emozione, rende vivi, ma talvolta dipendenti. Guarderemo, le emozioni, più da vicino, come esse ci mostrano la nostra vita e le nostre relazioni. Le ferite emozionali derivano dal passato, ma ci rendono vincolati nel presente. Spesso si vive come intrappolati in qualche relazione sentimentale, affettiva, o anche lavorativa, senza riuscire ad uscirne. Non è la mente a comandare, ma sono bisogni emotivi che ci controllano nell’attaccamento all’altro. Liberarsi o staccarsi, è una forma di guarigione. Ed è un impresa individuale: nessuno può farlo per un altro. Siamo tutti destinati ad imparare le nostre verità e a permettere alla nostra “Luce” di agire dentro ed attraverso di noi, imparando a riconoscere le lezioni che ci vengono offerte dalle prove della vita. Lasciate che il vostro Universo sia visibile anche a voi stessi.


Martedì 9 Maggio 2017 ore 18,30-19,30

“Risanare le ferite”

Le ferite dell’Anima e del Tempo. Il cerchio della vita.

Come risanare le ferite del cuore?
Se usate le strategie, le compensazioni e le numerose forme di dipendenza, sono tutte possibilità per lenire il vostro Cuore, ma allora come mai non funzionano?
Forse, il vostro cuore domanda altro, ancora.
Bisogna accettare le ferite per lasciarle guarire.
La porta d’ingresso è nell’accogliere le nostre sensazioni, non reprimerle né cacciarle via.

  • evento risanare le ferite 1 - Incontri con Monica Massa, Shreya
    Conferenza "Risanare le ferite"

Martedì 13 Giugno 2017 ore 18,30-19,30

“Le grandi Risorse e le potenzialità”

Dentro ognuno di voi c’è una propria verità, di ciò che sente. Quella parte lì è preziosa, non nascondetela troppo, almeno a voi stessi. Mantenetevi nella vostra verità. Essa non va venduta, né negoziata. Quando vi spostate dalla vostra verità è come se vi spostaste da voi stessi per andare incontro all’altro; ma ci sono miliardi di forme di compromessi, di accordi, di movimenti, per dare e per ricevere. Senza sacrificare la propria verità. Questa parte di Sè, è la parte più elevata di voi, la parte che vi permetterà di arrivare dove volete arrivare e se non sapete ancora dove, ascoltate la vostra verità nel cuore, il vostro sentire. Oltre la voce della mente.

  • Monica Massa Corso evolutivo di Autotrasformazione 7 - Incontri con Monica Massa, Shreya
    Conferenza Aperta "Le Grandi Risorse"

Guarda il video su “Le grandi Risorse e le potenzialità”.


Martedì 29 Novembre 2016 ore 18,30-19,30

Trascendere la mente

Consapevoli e presenti alla mente, come rendere la mente al nostro servizio.Essere consapevoli e vigili dei nostri pensieri, parole e azioni. La mente si muove incessantemente senza dare spazi al Cuore di muoversi liberamente. Discernere la mente e i suoi processi dal sentire del cuore. Le due voci dell’Anima.

  • Trascendere la mente meditare 9 - Incontri con Monica Massa, Shreya

Guarda il video della Conferenza tenuta il 29 Novembre 2016, su “Trascendere la mente”, ospite da Garavaglia Arredamenti, a Milano.


Sabato 21 Maggio 2016 ore 9-17,30

“Come uscire dagli schemi dolorosi e dalle ripetizioni apparentemente casuali della vita”

Giornata dedicata all’esame delle forme emozionali apprese con le figure di accudimento, determinando anche le future e attuali modalità relazionali, e anche come esse possano influenzare i nostri figli. I partecipanti si eserciteranno nell’identificare il tema della propria storia, le reazioni emotive espresse in campo energetico e come prenderne il distacco.
Per individuare e cambiare questo Tema, liberandoci dagli Stati ripetitivi ed evitando di lasciare ferite emotive che impediscono la realizzazione nel presente.

  • Monica Massa Come uscire dagli schemi dolorosi 8 - Incontri con Monica Massa, Shreya
    Conferenza Aperta "Come uscire dagli schemi dolorosi e dalle ripetizioni della vita"

Guarda il video della Conferenza tenuta il 21 Maggio 2016, su “Come uscire dagli schemi dolorosi e dalle ripetizioni apparentemente casuali della vita”.


Il mondo di domani sarà formato dai bambini di oggi. Nella loro mente bisogna coltivare i valori umani universali.

Questo è il sentiero, questo è il mio Scopo.

Feedback corsi evolutivi

La capacità di potersi guardare dentro è qualcosa al quale non sempre presto attenzione, ma quando mi soffermo e mi guardo ne resto affascinata, rapita, estasiata; impaurita di poter dimenticare nel tempo come si fa. Questo è quello che sento e che si muove durante “Il Risveglio di sé”. Anna Pina Paolino

Feedback corso evolutivi, I livello

Commenti di chi ha partecipato ai Corsi evolutivi, I livello
“Una Giornata ricca di emozioni e intensa”. Francesca Arensi. “Ottima esperienza di condivisione e esternazione in termini di maggiore consapevolezza”, Giuseppina Ammoscato. “Mi piacerebbe molto fare un’altra giornata presto e ravviva in me la necessità di un percorso personale”, Simona Ferrante. “Corso da seguire se si è in un momento particolare e anche semplicemente per arricchimento personale”, Deborah Capoccia. “Purtroppo il tempo era stretto per approfondire il confronto con tutti. Mi sarebbe piaciuto avere più tempo per ascoltare ed essere ascoltata. Mi ha aiutato a mettere in ordine pensieri, emozioni e idee. Molto positivo il feedback complessivo, molto positiva, esercitazioni concrete e utili. Con più tempo avrei fatto più pratica…”, Ilaria Brovedali.
Le meditazioni bellissime…. da zero cinque: cinque!
R. Balbitu, “Sono stata motivata a scavare su me stessa, cosa in parte dolorosa ma necessaria. La prima giornata è stata per me estremamente illuminante”. Raccomanderei questo corso a chiunque si trovi in difficoltà nel capire certe dinamiche messe in atto da altre persone ella relazione che esiste con le dinamiche attuate da sé stessi.
S. Rossi, “Per me è stato illuminante. La più rilevante è stata la prima parte e la consapevolezza della mia “io bambina”.
Chiara, riproducibile ed elegante la metodologia. Molto positivo, lo consiglio a chiunque voglia capire e migliorare la propria vita”.
A. Paolino, “La conoscenza, l’importanza di ascoltarsi; entrambe le giornate utili”. Molto positivo, mi è piaciuto moltissimo. Ho scoperto delle cose veramente magnifiche. Vorrei essere aggiornata per il Ritiro di agosto.”
C. Pesatori, “Assolutamente entrambe le giornate, una nuova consapevolezza di me e tanto lavoro da fare ma avendo gli strumento giusti. L’obiettivo di Risvegliare me è stato raggiunto. È un’esperienza che ti arricchisce e che è stato importantissimo fare e che decisamente porterà dei cambiamenti positivi nella mia vita”.